MUSEO del VIDEOGIOCO


Per i curiosi che volessero sapere dove viene curato e mantenuto il SitoSenzaNome nonché da dove viene pescato per alimentarlo, ecco alcune foto che potrebbero darvi le risposte giuste!


Postazione di Lavoro e Collezione Videogiochi - 1. parte (159.890 k)

Postazione di Lavoro (parziale) e 1. Parte della Collezione Videogiochi

Parte della postazione di lavoro (PC, Scanner e Stampante sono sul lato sinistro, non coperto dall'angolo dell'inquadratura): Mouse ottico (grande invenzione!), Monitor 17 pollici (a quando uno schermi LCD?!?), immancabile Tazzone di thé bollente (o, all'occorrenza, Santa Coca Cola, protettrice di tutti gli Intestini) e sempiterno Casino Vario (N.B.: i CD impilati in fondo sulla scivania sono CD musicali originali da MP3-izzare...).

Per quanto riguarda la 1. parte della Collezione di Videogiochi (si tratta principalmente di titoli per PC, per i quali prediligo le Avventure Grafiche), si nota in primo piano un Sanitarium parzialmente coperto da un Syberia (tristemente incellophanato come i 2/3 di tutto il resto della Collezione per mancanza di tempo...), uno Zork Nemesis (per chi ha gli occhi fini) ed un WaxWorks (in alto, coperto da altri Reperti Archelogici in box piccolo come Hard Nova). In fondo, ben protetta dai raggi solari disintegranti, giace parte della collezione Lucas: Sam & Max, Day of the Tentacle e The Secret of Monkey Island (nei box cartonati originali dell'epoca).

In fondo (dove c'è il galeone rosso) la mia nuova Collezione PSX e PS2 (per le quali prediligo gli RPG nipponici in versione import americana), appena iniziata ma già costatami due stipendi (interi) buoni. Grazie all'anonimicità ed alla odiosa standardizzazione di casa Sony, si riescono a notare solamente 3 cofanetti: Lunar: Silver Star Story; Lunar 2: Eternal Blue e Arc the Lad Collection (nuovi ed incellophanati: non sono ancora riuscito a procurarmi una PSOne americana*!).

* Novità ! Febbraio 2004: beh, adesso l'ho trovata ma non ho comunque il tempo di giocarci, sob sob!

Postazione di Lavoro e Collezione Videogiochi - 1. parte - qualche mese dopo (67.540 k)

Giugno 2003: Stessa posa di prima, qualche mese dopo. Credo di aver bisogno di un paio di mensole in più... Oltre ai titoli per PC (quasi 3 file complete sovrapposte) si sono aggiunti una valanga di titoli per PSX (principalmente in versione NTSC) e PS2. Quando avrò mai il tempo di giocarli tutti, se mai lo avrò?!? Per poter inquadrare il tutto (niente più grandangolo su questa nuova fotocamera digitale di mio fratello, scusate...) ho dovuto allontanarmi e pertanto non si riesce a distinguere più nulla. Beh, oltre ali "soliti giochi" vi accenno solamente una mia nuova fissa, i CDROM multimediali di artisti (principalmente musicisti) come Perter Gabriel (eVe), David Bowie (Interactive CDROM), Sting e Queen: The Eye.

Collezione Videogiochi - 2. parte (130.127 k)

2. Parte della Collezione Videogiochi

2. Parte della Collezione di Videogiochi: sulla destra in alto spiccano un King's Quest Collection ed un Normality d'epoca mentre sempre a destra in basso si notano un Gabriel Knight 2: the Beast Within, un I Have No Mouth and I Must Scream ed un Blade Runner seguito a ruota da Under a Killing Moon, Black Dahlia e The Ripper.

Sul lato sinistro i vari archivi Abandonware di titoli dei quali non sono ancora riuscito a venire in possesso dell'originale e che man mano smaltisco non appena mi procuro l'agognato pezzo. Spiccano nella parte alta due titoli per SegaCD (quelli in obliquo): Vay e Lunar: Eternal Blue.

 

Collezione Videogiochi - 3. parte (97.826 k)

3. Parte della Collezione Videogiochi

La 3. Parte della Collezione comprende principalmente titoli in collana budget, ristampe o allegati a riviste (in alto a destra): si notano diverse ristampe budget della C.T.O. (quelle azzurre), varie serie della Leader (quelle gialle) nonché una ricca fornitura (praticamente quasi tutti!) quelli della serie Best of Sierra (nero con bordini oro). In mezzo a tale marasma (circa un centinaio di CD) sono da citare Phantasmagoria, il resto della serie Lucas, Noir e i due Simon the Sorcerer.

Parzialmente coperti da Mister Pappagallo (immancabile souvenir del Brasile...), si possono ammirare in tutto il loro splendore due Zork (Return to e Grand Inquisitor), Postal, Stupid Invaders ed Evocation. Notare come tutte le ristampe della C.T.O. e della Microïds (Egypt 2, Atlantis 2, Druuna e Road to India) siano ancora rigorosamente incellophanate! I più nostalgici videogiocatori avranno sicuramente notato in basso a sinistra la sagoma di un Genesis accoppiato al SegaCD col quale gioco ancora a Snatcher ed a Heart of the Alien sul monitor del PC (grazie all'ingresso video della scheda TV)!

Collezione Videogiochi - 4. parte (75.081 k)

4. Parte della Collezione Videogiochi

La 4. Parte della Collezione comprende principalmente le recenti acquisizioni (la maggior parte tramite eBay o razziando fiere e mostre di retro-computing). Gli amanti delle AG noteranno senz'altro alcuni titoli di rilievo come 11th Hour, Gene Machine, Malcolm's Revenge (a.k.a. Kyrandia 3), Amber: Journeys Beyond (grazie Roberto!), Space Bar, Manhunter 2 (il primo in basso a destra, capovolto) ma anche molti altri videogame decisamente classici come Red Alert, Duke Nukem 3D, SimAnt e molti altri ancora (tra cui uno semi-sconosciuto arcade/rompicapo della Simulmondo: Extasy). Notare che si riescono a "decifrare" solamente 3 del totale di 6 colonne di scatole impilate!

Novità ! Febbraio 2004: stessa inquadratura precedente, un paio di mesi dopo... Nel frattempo, alcuni titoli sono stati venduti o scambiati ed altre colonne si sono aggiunte... Da segnalare sicuramente Maniac Mansion, Heart of China e Touché. Scusate la pessima qualità della foto...

5. Parte della Collezione Videogiochi

Novità ! Febbraio 2004: La 5. (nuova) Parte della Collezione comprende tutti i titoli per console (PSX, PS2, GameCube e GBA) che ho dovuto spostare dalla 1. Parte per mancanza di spazio. Rendiamo grazia a Benno, figlio di IKEA! Tra i titoli interessanti, oltre a quelli già citati nell'altra sezione, Broken Sword 1 e 2 per PSX nonché Broken Sword per GBA (quando si dice "essere malati"...), Resident Evil, Skies of Arcadia, The Legend of Zelda per GC nonché vari RPG d'importazione USA per PS2 (Arc The Lad, Suikoden 3, XenoSaga, etc.).

6. Parte della Collezione Videogiochi

Novità ! Febbraio 2004: Che dire? Spazio proprio non ce n'è più (del resto quando ho iniziato a costruire questa pagina il primo titolo provvisorio era "Cercasi Mensole Diperatamente"...! La 6. (nuova) Parte della Collezione, con titoli, ahimé,tristemente appoggiati sul pavimenti della sala per forza maggiore, comprende gli acquisti recentissimi: la foto, nuovamente, non rende onore a titoli del calibro di: Backpacker, Dinotopia, Dark Half, The Dark Eye, Sherlock Holmes and the Case of the Rose Tattoo, e via discorrendo... Ah, prima che gridiate all scandalo: Hello Kitty sta lì perché ogni tanto bisogna dover dimostrare che gli acquisti sfrenati su internet giovano non solo a me ma anche alla consorte !

Mancano all'appello (in casa non c'è proprio più posto) le collezioni del Commodore 64 e delle Console 8 (GameGear e GameBoy), 16 (SNES e MegaDrive), 32 e passa (GBA, DreamCast) bit nonché (quasi tutti) i titoli PC in versione dischetto che si trovano immagazzinati altrove (per la gioia dei miei genitori... ah, non vedo l'ora sia pronta lo studio... o al limite anche la cantina/taverna)!