Speciale
Speciale Magnetic Scrolls


SIMULMONDO - Magnetic Scrolls - Rainbow Arts - Cinemaware - Holodream


La Magnetic Scrolls è (insieme alla Infocom ed alla Level 9) l'indubbia regina delle avventure "vecchio stampo" cioé delle avventure testuali (capostipiti di tutte le avventure attuali). In accordo con le politiche di mercato del tempo, le loro produzioni finirono letteralmente per inondare tutte le maggiori piattaforme di allora (Commodore 64, Amstrad CPC, Amiga, Atari ST e naturalmente PC IBM compatibile) tanto che la capillare diffusione delle stesse contribuì enormemente ad ingrandire quella fama che tutt'ora la Magnetic Scrolls si porta dietro.

Fondata nel lontano 1984 da Robert Steggles (storyline), Ken Gordon e Hugh Steers (programmatori), ai quali si unirono poco dopo Anita Sinclair (supporto allo sviluppo e relazioni pubbliche) e Geoff Quilley (grafico), la Magnetic Scrolls è stata la "risposta" inglese alla celeberrima Infocom. Nonostante conti solamente 7 avventure prodotte, questa Software House è entrata di diritto nell'Olimpo dei Videogiochi (nonché nel cuore degli innumerevoli estimatori) grazie all'indubbia qualità delle stesse.

Le loro migliori produzioni furono pubblicate tra il 1985 ed il 1989 (nell'ordine: The Pawn, The Guild Of Thieves, JinXter, Corruption, Fish! ed il parzialmente inedito Myth). I pregi di tali titoli erano, al pari delle avventure Infocom, storie profonde, ricche ed elaborate, supportate da un interprete (parser) a dir poco straordinario (potendo vantare un dizionario di quasi 1.000 termini!): chi non ricorda, ad esempio, la celeberrima "Put the pot plant in the plant pot"? Ma ciò che distinse la Magnetic Scrolls dalla sua diretta rivale fu l'implementazione di illustrazioni ad alta qualità a supporto della parte testuale. E furono proprio queste immagini, elaboratissime (per il tempo) e curatissime (furono utilizzate, per la prima volta, immagini disegnate "a pixel" e non "a linee"), il vero cavallo di battaglia che permise di strappare all'eterna rivale (ma anche musa ispiratrice) lo scettro di miglior Software House del tempo.

Nel 1990 i tempi erano oramai tecnologicamente maturi per passare dalle avventure grafico-testuali alle avventure grafiche punta e clicca. Tuttavia, la Magnetic Scrolls scelse di non abbandonare le sue origini "classiche" e pertanto, nello stesso anno, cadendo (come già la Infocom) vittima delle inversioni di tendenza del mercato, dovette dichiarare bancarotta.... Nel 1993, in seguito alla pressante richiesta di migliaia di fan, pubblicò (indipendentemente e con grandi sacrifici economici) il suo ultimo titolo, WonderLand, sviluppando per l'occasione un apposito interprete "dedicato" riveduto e ammodernato: il Magnetic Windows (tecnicamente molto simile al motore dei titoli Legend).

Pochi sanno che sempre nel 1993, in seguito ad un accordo con la Microprose, la Magnetic Scrolls cercò, invano, di rimanere al passo coi tempi (e di tornare in auge) contribuendo allo sviluppo di un RPG (The Legacy: Realm of Terror) basandosi ancora una volta sul motore di Magnetic Windows. Tuttavia il titolo, oggigiorno a ragione considerato dai nostalgici "un buon esperimento", non incontrò il favore del grande pubblico e segnò così definitivamente la morte della Magnetic Scrolls...

Oggigiorno le avventure della Magnetic Scrolls possono risultare troppo complesse e "datate", soprattutto per il videogiocatore odierno, frettoloso e dinamico. Pur tuttavia, per tutti coloro (e sono ancora molti) che sanno apprezzarne le qualità "nascoste" o che amano una buona lettura, condita anche da discrete dosi di umorismo tipicamente britannico, rimangono a tutt'oggi uno dei massimi esempi di produzione videoludica, vere pietre miliari del loro genere.

Magnetic Scrolls: grazie di essere esistita!


ATTENZIONE: poiché i tioli originali per PC sono praticamente ingiocabili sui computer moderni, abbiamo deciso di fornirvi le versioni portate direttamente per l'interprete Magnetic Windows che troverete qui di seguito:

Versione DOS 32 Bit. Richiede almeno un processore Intel 80386 (386)!

scarica mw_dos.pdf per DOS (395 Kb)

Versione Windows 32 Bit. Richiede Windows 95 o superiore!

scarica mw_w95.pdf per Windows 9x (260 Kb)

Badate bene che NON si tratta dell'interprete originale (quello di WonderLand, tanto per intenderci) ma di applicazioni freeware, create appositamente da irreducibili fan, capaci di caricare i file sorgente di tutti i giochi!

DOWNLOAD: a seconda della piattaforma utilizzata, scaricate (nella maniera solita descritta qui) rispettivamente l'archivio per la versione DOS oppure per la versione Windows 9x.

N.B.: il contenuto dei successivi archivi è identico e si differenzia esclusivamente per la presenza, in quello DOS, di un file Batch (cioé del tipo .BAT) che semplifica l'esecuzione del gioco stesso. Si consiglia tra l'altro gli utenti Windows di scaricare comunque anche la versione DOS poiché con essa le immagini dei giochi risultano più "nitide".

INSTALLAZIONE: rinominate l'archivio da .PDF a .EXE (nella maniera solita descritta qui), avviatelo e seguite le istruzioni a schermo. Se seguite la procedura di default, ciascuna avventura verrà installata in una propria sottocartella all'interno di quella di Magnetic Windows.

AVVIO: per i titoli DOS basta lanciare il file .BAT corrispondente che trovate all'interno della cartella principale di Magnetic Windows (ad es. FISH!.BAT). Per i titoli Windows sarà sufficiente entrare nella sottocartella del titolo corrispondente e cliccare sull'icona .MAG oppure, in alternativa, avviare prima Magnetic Windows per poi seguire la procedura classica (Menu File seguito da Open New Game...).

PROBLEMI: nel caso notaste forti rallentamenti (soprattutto con la versione DOS di Magnetic Windows) in concomitanza con processori molto vecchi (inferiori al Pentium) è consigliato cancellare (oppure rinominare e/o spostare) gli eventuali file .PNG e .MP3 presenti nella cartella del gioco stesso.

N.B.: le nuove aggiunte sono contrassegnate dal simbolino Novità !, gli aggiornamenti da Aggiornamento !, i titoli OFFLINE da !.


Qui ci dovrebbe essere lo screenshot di The Pawn!
  • Piattaforma: DOS e W95
  • Lingua: ENG
  • Dimensione: 987 Kb
  • Installazione: N/D

scarica pawn_dos.pdf oppure pawn_w9x.pdf

Ti risvegli una mattina acciaccato ed intontito... Stranamente non sei nel letto della tua camera, come ti saresti aspettato quando generalmente ti alzi alla mattina, bensì sdraiato su di un sentiero in una campagna a te sconosciuta. Uno strano bracciale di color argento è fermamente legato intorno al tuo braccio. Fai mente locale ma l'unica cosa di cui ti ricordi nitidamente è quel signore col cappotto bianco e la folta barba che hai incrociato sulla strada di casa, poi il suo ghigno quando ti ha superato ed infine quel colpo alla testa... Con questa avventura-culto dalla storia molto intrigante la Magnetic Scrolls ha fatto l'esordio nel lontano 1985, nel grande mondo videoludico. La trama, misteriosa ed intrigante (lo scopo primario è fuggire da quel luogo ma ben presto più compiti ti si prospettano dinanzi...), unita all'eccezionale parser del gioco, fecero ben presto assurgere questo titolo a Re incontrastato di tutte le avventure fino ad allora pubblicate. Seppur abbondantemente superato tecnicamente parlando, questo titolo riesce a reggere ancora oggi il confronto con le produzioni più recenti grazie alla profondità della storia (ambientata nel fantastico Paese di Kerovnia) ed alla cura maniacale dei dettagli, alla dovizia di informazioni, al sapiente utilizzo del vocabolario. Giocare a The Pawn rievoca né più né meno le emozioni di un grande romanzo: un titolo assolutamente imperdibile! Versione comprendente sia la schermata introduttiva che la musica di sottofondo.

torna ad inizio pagina

Qui ci dovrebbe essere lo screenshot di The Guild of Thieves!
  • Piattaforma: DOS e W95
  • Lingua: ENG
  • Dimensione: 387 Kb
  • Installazione: N/D

scarica guld_dos.pdf oppure guld_w9x.pdf

Pubblicata nel 1987, questa avventura è ambientata ancora una volta nel Regno di Kerovnia anche se le cose, adesso, sembrano un po' diverse da come le avevamo vissute un'avventura prima... Ancora una volta non sai bene quale è il tuo scopo preciso e lo scoprirai solamente progredendo nell'avventura stessa. Una cosa sola è certa: il Maestro della Gilda dei Ladri osserva ogni tua mossa, quasi ti guida. Riuscirai a sfuggirgli o cadrai anche tu vittima dei suoi disegni? Versione comprendente la schermata introduttiva.

torna ad inizio pagina

Qui ci dovrebbe essere lo screenshot di JinXter!
  • Piattaforma: DOS e W95
  • Lingua: ENG
  • Dimensione: 990 Kb
  • Installazione: N/D

scarica jnxt_dos.pdf oppure jnxt_w9x.pdf

Orchi e folletti questa volta non c'entrano nulla. E per fortuna. Perché questo titolo è già abbondantemente irreale e fantasioso anche senza la loro presenza. Ambientato in un strano mondo parallelo (JinXterLand) in cui ancora una volta tu impersoni l'eroe: la Fortuna sembra essere svanita da questo pianeta... Riuscirai a "ritrovarla"? Pubblicato nel 1987 sulla scia del successo delle prime due avventure, la Magnetic Scrolls continua a stupirci con una delle storie più assurde mai affrontate prima su di un computer! Versione comprendente sia la schermata introduttiva che la musica di sottofondo.

torna ad inizio pagina

Qui ci dovrebbe essere lo screenshot di Corruption!
  • Piattaforma: DOS e W95
  • Lingua: ENG
  • Dimensione: 980 Kb
  • Installazione: N/D

scarica crpt_dos.pdf oppure crpt_w9x.pdf

Con questa avventura, pubblicata nel 1988, la Magnetic Scrolls abbandona temporaneamente le ambientazioni "parallele" (?) e si getta si di una tematica sempre attuale: la corruzione. Finalmente un bel giorno per te arriva il grande salto: nuovo stipendio, nuova macchina, nuova posizione di prestigio nella ditta. Sembra fatta... Ma sarà tutto vero? Hai veramente meritato tutto ciò? O sei solamente una pedina che ben presto cadrà vittima di qualche insospettabile "gioco" più grande di sé e, soprattutto, di te? Versione comprendente sia la schermata introduttiva che la musica di sottofondo.

torna ad inizio pagina

Qui ci dovrebbe essere lo screenshot di Fish!
  • Piattaforma: DOS e W95
  • Lingua: ENG
  • Dimensione: 699 Kb
  • Installazione: N/D

scarica fish_dos.pdf oppure fish_w9x.pdf

Comodamente in "posseso" del corpo di un pesciolino rosso (ah: che pace, che relax!), ti stai appena godendo un mese di meritate vacanze dopo l'ennesimo caso brillantemente risolto... quand'ecco che il tuo capo ti risveglia bruscamente chiedendoti di tornare immediatamente in servizio... Le Sette Pinne Mortali, un pericoloso gruppo di terroristi sabotatori, è nuovamente tornato all'attacco! Eh, brutta vitaccia quella dell'Agente di contro-spionaggio inter-dimensionale n. 10: sempre di corsa, mai un giorno di riposo, la vita spesso appesa ad un filo... per non parlare poi di quei dolorosi salti dimensionali e quei noiosissimi inconvenienti dovuti ai rapporti precari che si instaurano tra l'ospite posseduto ed il suo parassita... Ma rischio e pericolo sono il tuo mestiere e subito ti getti a capofitto nella nuova avventura (cioé nel nuovo varco dimensionale...). La tua missione? Sconfiggere una volta per tutte le Sette Pinne Mortali. Le modalità? Le solite, già ben collaudate: prendere il controllo inter-dimensionale di vari corpi ospiti e, sfruttando a dovere tale camuffamento, sventare i piani dei loschi individui. Facile come sempre, vero? Oppure no?!? Questa, pubblicata nel 1988, è la prima avventura Magnetic Scrolls che esce dagli schemi "classici" delle avventure (ambientazione fantasy) per calcare quella fantastico-spaziale (dire fantascientifica sarebbe un affronto ad alcuni dei migliori titoli della Infocom...!). L'idea di poter "entrare" nel corpo di qualsiasi creatura vivente e di proseguire nell'avventura utilizzandone il suo corpo rende lo svolgersi della trama veramente intrigante, provare per credere: hai veramente bisogno di quella pistola... ma come caspita raccoglierla se al momento "sei" un insetto stecco?!?! Versione comprendente sia la schermata introduttiva che la musica di sottofondo.

torna ad inizio pagina

Qui ci dovrebbe essere lo screenshot di Myth!
  • Piattaforma: W95
  • Lingua: ENG
  • Dimensione: 132 Kb
  • Installazione: N/D

scarica myth_w9x.pdf

Mini avventura del 1989, Myth non è mai stato messo in vendita ufficialmente bensì distribuito come gadget allegato al libretto "British Adventure Club Official Secrets". La trama è ambientata nella Grecia mitologica dove l'avvento del Cristianesimo sta lentamente "uccidendo" le divinità elleniche. Nei panni di Poseidone devi cercare di salvare la situazione e ritornare ai Dei dell'Olimpo quel monopolio di potere che era un tempo stato loro... ATTENZIONE: versione DOS inesistente!

torna ad inizio pagina

Qui ci dovrebbe essere lo screenshot di WonderLand!
  • Piattaforma: DOS e W95
  • Lingua: ENG
  • Dimensione: 1,15 Mb
  • Installazione: N/D

scarica wndr_dos.pdf oppure wndr_w9x.pdf

Uscita oramai nel lontano 1990, questo è stato l'ultimo titolo pubblicato dalla Magnetic Scrolls. Che ha però pensato bene di lasciare il mondo dei videogiochi col classico "botto": un'avventura letteralmente immensa, un parser ancora più progredito, illustrazioni più dettagliate, più colorate, più "fumettose". E per tutto questo ben di Dio dell'avventuriero errante, gli autori hanno scomodato addirittura la buon'anima di Luis Caroll per rivisitare in maniera unica ed inconfondibile addirittura il suo romanzo più famoso, nientepopodimenoché "Alice nel Paese delle Meraviglie". Il risultato? A voi scoprirlo! Versione comprendente la schermata introduttiva.

torna ad inizio pagina

Qui ci dovrebbe essere lo screenshot di WonderLand!
  • Piattaforma: DOS (W95)
  • Lingua: ENG
  • Dimensione: 1,15 Mb
  • Installazione: da dischetto
  • Note: vedi LEGGIMI.TXT

scarica wonderla.pdf

Questa è la versione originale di WonderLand così come è stata pubblicata nel lontano 1990 e cioé con l'interfaccia Magnetic Windows originale "incorporata". Il programma "soffre" di particolari lacune soprattutto per quanto riguarda la fase d'installazione (ad ogni aggiornamento del vostro hardware dovrete, o meglio, è vivamente consigliato, installare il gioco nuovamente da capo) che dovrà avvenire necessariamente da dischetto. Nel caso aveste problemi con l'installazione, vi consiglio di scaricare direttamente la versione con interprete separato. Tuttavia, se riuscite a farlo funzionare, questa versione vi darà sicuramente maggiori soddisfazioni della precedente per la facilità d'uso. Non dimenticate di stampare il file PASSWORD.TXT contenuto nell'archivio per avere l'elenco dei codici di protezione (necessari quando acaricare una partita salvata)! ATTENZIONE: per concludere l'installazione, tutt'altro che semplice, seguite attentamente le istruzioni contenute nel file LEGGIMI.TXT incluso nell'archivio.

torna ad inizio pagina

Qui ci dovrebbe essere lo screenshot di Fish!
  • Piattaforma: DOS (W95)
  • Lingua: ENG
  • Dimensione: 2,19 Mb
  • Installazione: N/D

scarica msc_vol1.pdf

In questa raccolta troverete alcuni dei migliori titoli (Fish!, Corruption e The Guild of Thieves: peccato manchi The Pawn!) nella loro versione riadattata per l'interfaccia Magnetic Windows originale. Questa collezione non soffre dei problemi riscontrabili con l'analoga versione di WonderLand ed è pertanto vivamente consigliata per la maggiore facilità d'uso (che gioverà sicuramente ai meno afffini alle avventure testuali). Ah, e in caso vi fosse chiesti se quel "Vol. 1" avesse avuto anche un seguito... beh, purtroppo no (sigh :-(!). Ciononostante imperdibile!


torna ad inizio pagina


SIMULMONDO - Magnetic Scrolls - Rainbow Arts - Cinemaware - Holodream