rem ESEMPIO FILE CONFIG.SYS rem ----------------------- rem In questo esempio vengono caricati: gestori di memoria (sia con rem memoria XMS ed EMS, anche se in realta' si puo' attivarne un tipo rem solo ad ogni avvio di sistema), gestore dei file condivisibili, rem driver per l'unita' CDROM "CDROM_01" collegata ad una scheda rem audio, con relativo driver per l'interfaccia CDROM, driver per rem le unita' compresse (DoubleSpace o DriveSpace) e driver per la rem visualizzazione dei caratteri italiani in ambiente DOS. rem la seguente istruzione carica il driver della memoria alta nella rem memoria convenzionale rem N.B.: non e' possibile caricare questo driver nella memoria rem alta quindi e' inutile utilizzare DEVICEHIGH= DEVICE=HIMEM.SYS rem la seguente istruzione carica il gestore della memoria superiore rem e attiva quest'ultima come XMS (vedere anche istruzione seguente) rem N.B.: non e' possibile caricare questo driver nella memoria rem alta quindi e' inutile utilizzare DEVICEHIGH= DEVICE=EMM386.EXE /NOEMS rem la seguente istruzione carica il gestore della memoria superiore rem e attiva quest'ultima come EMS rem rem N.B.: non e' possibile caricare questo driver nella memoria rem alta quindi e' inutile utilizzare DEVICEHIGH= rem rem ATTENZIONE: per mantenere la massima compatibilita' sia con rem Windows 3.x che con Windows 95, si consiglia di rem utilizzare questo parametro solo per quei programmi rem che richiedono effettivamente questo tipo di memoria rem altrimenti disattivarlo ponendo davanti all'istruzione rem il comando REM (come in queste annotazioni) DEVICE=EMM386.EXE /RAM AUTO rem la seguente istruzione carica il sistema operativo ed i driver rem nella memoria alta, liberando memoria convenzionale DOS=HIGH,UMB rem la seguente istruzione riserva parte della memoria a 10 buffer rem del disco. BUFFERS=10 rem la seguente istruzione impartisce al sistema di gestire fino a 30 rem file aperti contemporaneamente. FILES=30 rem la seguente istruzione carica il gestore dei file condivisibili rem e protetti del disco fisso assegnando un'area di memoria di 5100 rem Byte e un massimo di 500 file proteggibili contemporaneamente INSTALL=SHARE.EXE /L:500 /F:5100 rem la seguente istruzione carica nella memoria alta il driver rem (nell'esempio CD.SYS) per l'unita' CDROM assegnandovi rem l'etichetta "CDROM_01" DEVICEHIGH=CD.SYS /D:CDROM_01 rem la seguente istruzione carica nella memoria alta il driver per rem l'interfaccia CDROM ospitata sulla scheda audio ESS 1868 DEVICEHIGH=ES1868.COM /A:0 /I:0 rem la seguente istruzione carica il gestore Plug and Play per schede rem audio tipo Sound Blaster AWE 32 o 64 DEVICEHIGH=CTCM.EXE rem N.B.: se disponete di una scheda Sound Blaster AWE 32 o 64 non rem e' necessario caricare i driver CTSB16.SYS e CTMMSYS.SYS (che di solito vengono automaticamente installati dal programma d'installazione della scheda) poiche' non sono generalmente richiesti dai videogiochi: sfruttate il comando REM (come in queste annotazioni) per disattivarli, attivandoli solo qualora si presentassero problemi. rem la seguente istruzione carica nella memoria alta il gestore delle rem unita' compresse tramite DoubleSpace di MS-DOS 6 e 6.2 DEVICEHIGH=DBLSPACE.SYS /MOVE rem la seguente istruzione carica nella memoria alta il gestore delle rem unita' compresse tramite DriveSpace di MS-DOS 6.22 e 7.0 DEVICEHIGH=DRVSPACE.SYS /MOVE rem la seguente istruzione carica nella memoria alta il driver per la rem visualizzazione dei caratteri internazionali e funziona solo in rem associazione al TSR MODE.COM caricato dal file AUTOEXEC.BAT (vedi rem AUTOBOOT.TXT) rem rem N.B.: questo driver viene installato da Windows 95 e non e' rem sempre necessario: e' consigliabile non caricarlo, rem sfruttando il comando REM (come in queste annotazioni), rem attivandolo solamente quando si presentassero problemi DEVICEHIGH=DISPLAY.SYS CON=(EGA,,1)